Che dire...
Il nostro scopo? Fare in modo che gli Amministratori Immobiliari si aiutino a vivere meglio la propria attività, creando opportunità di formazione, di confronto e gli strumenti utili alla crescita professionale, per ottenere migliori risultati.
open

Animali in condominio

Il proprietario di animali è obbligato a controllare e custodire gli animali stessi adottando ogni cautela per evitare e prevenire possibili aggressioni a terzi anche all'interno dell'abitazione.

La corte di cassazione con sentenza n° 3873/2018 ha confermato la condanna di un soggetto proprietario di alcuni cani che erano fuoriusciti dal cancello della sua abitazione e si erano avventati contro un passante causandogli lesioni gravi.

Viene confermato che la pericolosità può sussitere non solo con riferimento ad animali feroci ma anche ad animali domestici o di compagnia quali il cane, che di regola è un animale mansueto.

Il proprietario che non controlla il proprio animale può essere condannato anche in sede penale per il reato di lesioni colpose ex art. 590 cp oltre ad essere tenuto al risarcimento del danno fisico arrecato.

La quantificazione tiene conto delle conseguenze fisiche permanenti del morso e della sofferenza fisica e morale del soggetto passivo dell'accaduto.

About the Author